GUIDE PRATICHE PER GENITORI

La tecnologia circonda la nostra vita quotidiana sia nel mondo lavorativo, sia nel tempo libero, ma è proprio nel momento del tempo libero che spesso si perde la bussola o si perdono di vista alcuni punti cardine.

I videogiochi seppur accattivanti e utili all’apprendimento, alla stimolazione della creatività e delle abilità intellettive dei bambini, possono divenire un vero e proprio problema se selezionati ed utilizzati in modo inadeguato. Occorre, pertanto, essere informati sull’utilizzo positivo dei videogiochi e degli strumenti digitali (computer, tablet e smartphone).

Ancora oggi sfuggono alcune normative per cui è vietato l’utilizzo dei social ai ragazzi di età inferiore ai 13 anni e il nuovo codice sulla privacy fissa l’età del consenso a 14 anni. Capita per questo motivo e spesso che il target tra gli 8 e i 10 anni, sia sottoposto alla fruizione di videogiochi inadatti alla loro generazione con conseguenze inaspettate.

La nostra Direzione Didattica ha ritenuto a tal proposito ed in modo preventivo, sensibilizzare e informare le famiglie attraverso le preziose ed utili guide dell’IFOS (Istituto di Formazione Sardo) sotto la direzione del Dott. Luca Pisano, attivo sul contrasto del “Bullismo e Cyberbullismo”. Si suggerisce pertanto, la visione e la lettura delle guide che troverete in allegato per una fruizione coscienziosa e altamente educativa.

La referente Bullismo e Cyberbullismo

V. Soddu

BIBLIOGRAFIA DELL'INCLUSIONE E PREVENZIONE BULLISMO E CYBERBULLISMO

La Referente del Bullismo e del Cyberbullismo, l'Ins. V. Soddu, consiglia un elenco di guide, libri, video e filmati, che possono essere utilizzati sia per sensibilizzare sulle tematiche del bullismo e cyberbullismo sia sull’inclusione. È importante approfondire le tematiche su citate, in quanto ciò favorirà, rafforzerà ed unirà l’atto formativo ed educativo che scuola e famiglia contribuiscono a consolidare, e soprattutto contrasteranno tutti quegli atti di categorizzazione e pregiudizio che spesso possono nascere in un gruppo classe. Questo connubio, sicuramente, fortificherà maggiormente il patto di corresponsabilità e darà modo agli alunni di essere sempre più consapevoli dei diritti e doveri verso se stessi e gli altri.

DOCUMENTO DI E-POLICY

In allegato, il documento di E-Policy del nostro Circolo Didattico.

Allegati:
Scarica questo file (Documento_E-Policy .pdf)Documento_E-Policy .pdf[ ]3610 kB

Informazioni aggiuntive